Lassù qualcuno mi ama

Lassù qualcuno mi ama 

Fin da adolescente Rocco Barbella rivela la sua indole ribelle e le sue pericolose tendenze: è ladro, attaccabrighe e collerico. Il riformatorio ed il carcere non riescono a piegarlo: il suo carattere e il suo comportamento non migliorano, benché egli nutra un sincero affetto per sua madre, che è afflitta dai suoi comportamenti. Costretto ad arruolarsi nell'esercito, non riesce a sopportare la disciplina militare, percuote un ufficiale e fugge dal campo. Per pochi soldi acconsente a partecipare a qualche incontro di boxe, e le sue non comuni doti pugilistiche richiamano l'attenzione di Irving Cohen. Condannato, per la sua diserzione, ad un anno di carcere, comincia, durante questo periodo, ad allenarsi con metodo. Appena libero, torna alla palestra, assume il nome di Rocky Graziano e si afferma nel campo sportivo con sei K.O.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Somebody Up There Likes Me
GENERE
NAZIONE
Stati Uniti
REGIA
CAST
DURATA
111 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1956