La sindrome di Stendhal

sindromstendhal.jpg

Firenze, Galleria degli Uffizi. Una ragazza sviene all'improvviso di fronte a un'opera di Bruegel. Anna sembra aver perso i sensi in preda alla ''Sindrome di Stendhal'', una sensazione inebriante causata dalle forti emozioni procurate dalla visione di opere d'arte. Un ragazzo di nome Alfredo la aiuta a riprendersi. Anna è un'ispettrice di Polizia che sta conducendo una pericolosa indagine su un misterioso serial killer che ha stuprato e ucciso alcune donne. Si spingerà così a fondo nell'inchiesta da diventare addirittura vittima delle violenze del maniaco serial killer. Quando finalmente l'assassino viene ucciso si scopre con terrore che la sanguinosa catena di delitti continua. Forse qualcuno ha preso il suo posto...

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
La sindrome di Stendhal
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DURATA
115 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1996