Il futuro è donna

TRAMA
lfuturoedonna-media.jpg

Anna e Gordon, due coniugi che hanno deciso di non avere figli, strappano a un tentativo di stupro Malvina, una giovane donna incinta. Inizia così una storia che sconvolge radicalmente l'equilibrio della coppia, in cui si inserisce qualcosa di molto simile ad un incantesimo, l'inconsueto e vitale gioco d'amore di cui Malvina, Anna e Gordon si fanno protagonisti. Anna, dopo aver frainteso una sincera manifestazione d'amore di Malvina nei suoi confronti, scaccia la donna, ma poi, pentita, tenta il suicidio: né lei stessa, né Gordon possono più fare a meno di Malvina. Durante un concerto rock, nel tentativo di proteggere le due donne facendo loro scudo con il proprio corpo, Gordon finisce calpestato e ucciso da una folla improvvisamente impazzita. Dopo aver partorito assieme ad altre donne, come in un rito collettivo dedicato alla luna, dea della fertilità, Malvina lascia il bambino ad Anna e riprende quel viaggio che aveva momentaneamente interrotto.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Il futuro è donna
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DURATA
103 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1984