Il cinico, l'infame, il violento

Il cinico, l

A Milano la criminalità dilaga, dopo l'uscita di galera del perfido Luigi Maietto, conosciuto come il Cinese, che vuole vendicarsi dell'ex commissario Leonardo Tanzi, che ha nel frattempo lasciato la polizia trasferendosi da Roma al capoluogo lombardo e che, con la sua testimonianza in un processo, lo aveva fatto condannare all'ergastolo. Tanzi viene ferito in un agguato da parte del Cinese e in giro si crede sia morto; il Cinese tenta quindi la scalata, accordandosi con il boss senza scrupoli Di Maggio. Nel frattempo Tanzi torna a Roma, dove si è appena trasferito Maietto. Seguendo le tracce di una rapina, Tanzi scopre un traffico di denaro tra la Svizzera e Roma e riesce ad arrivare a Proietti, uno degli uomini di Di Maggio. Nel frattempo, il Cinese scopre che Tanzi è ancora vivo e cerca così di eliminarlo...

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Il cinico, l'infame, il violento
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DURATA
100 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1977