Fantozzi alla riscossa

Fantozzi alla riscossa - Locandina

Ormai in pensione, il ragioniere Ugo Fantozzi viene additato ai giovani funzionari dal presidente della Ditta, che per tutta la vita lo ha vessato e sbeffeggiato, come il modello di chi non riuscirà mai a far carriera. Fantozzi ha sempre il conforto della tenera e paziente moglie Pina, ma ora vuol dare prova di sé. Comincia con la sua scimmiesca nipotina Ughina facendole il manager nella dura via dei provini cinematografici e gli va male. Continua approfittando della nomina a giudice popolare, ma in un processo contro mafiosi il suo atteggiamento coerente e intrepido non gli procura che guai e rischi. Condannato, viene spedito in carcere, ne esce ed uno psicanalista, che gli fa confessare angosce e umiliazioni, lo scoraggia dichiarandolo inguaribile.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Fantozzi alla riscossa
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DURATA
94 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1990