Home | Film | Personaggio

Colin Firth

DATA DI NASCITA: 10/09/1960
LUOGO DI NASCITA: Grayshott
DATA DI MORTE:
biografia
Colin inizia a recitare molto presto, iscrivendosi al Drama Centre di Chalk Farm dove studia per due anni. Durante la rappresentazione di fine corso, viene notato e chiamato a recitare nel West End a Londra. Lo spettacolo è 'Another Country' di Julian Mitchell, e Colin interpreta il ruolo di Tommy Judd, il miglior amico del protagonista Guy Burgess, interpretato da Rupert Everett. Nel 1984 i due vengono chiamati a recitare i rispettivi ruoli nella versione cinematografica dell'omonima pièce. Da questo momento Colin appare in diverse produzioni televisive e cinematografiche, anche se il successo arriva solo nel 1995, con il personaggio di Mr. Darcy, interpretato nello sceneggiato televisivo "Orgoglio e pregiudizio". Il successo lo travolge e la scrittrice Helen Fielding, autrice del best seller "Il diario di Bridget Jones", lo identifica come l'uomo giusto per la sua eroina. Nel 2001 quindi Colin interpreta, per la versione cinematografica della disastrosa vita della trentenne single inglese, il ruolo di Mark Darcy accanto a Renee Zellweger e Hugh Grant. Tra le sue apparizioni più importanti troviamo il pluripremiato "Shakespeare in Love" (1998) di John Madden e "Febbre a 90°" (1997) tratto dal libro di Nick Hornby. Nel 2003 gira "Un ragazza e il suo sogno", "La ragazza con l'orecchino di perla" accanto a Scarlett Johansson, e "Love Actually" accanto a Hugh Grant, Emma Thompson e Rowan Atkinson. Nel 2004 è di nuovo accanto a la Zellweger in "Che Pasticcio, Bridget Jones!" e nello stesso periodo è protagonista del thriller "Trauma" di Marc Evans. Con "Where The Truth Lies - false verità" è accanto a Kevin Bacon e Alison Lohman. Inoltre ha lavorato nella commedia "Nanny McPhee" (2005), diretto da kirk Jones. E' protagonista del film "L'Ultima Legione" (2007) accanto a Ben Kingsley e della commedia musicale "Mamma Mia!" accanto a Maryl Streep. Interpreta "A Single Man" di Tom Ford, presentato in concorso al Festival di Venezia 2009, con il quale ottiene la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile. Recita accanto a Davis Hope in "Genova" (2009), e nel 2010 è il protagonista di "Il discorso del Re", con il quale vince il Premio Oscar per il Miglior Attore.
PREMI E NOMINATION

Oscar
oscar miglior attore Il Discorso del Re