Home | Film | Personaggio

Victoria Abril

DATA DI NASCITA: 04/07/1959
LUOGO DI NASCITA: Madrid, Spagna
DATA DI MORTE:
biografia
Dopo aver studiato ed esordito nel mondo dello spettacolo come ballerina, Victoria è divenuta uno dei volti più apprezzati del rinascente cinema iberico. Il suo debutto sul grande schermo risale al 1977, con "Cambio di sesso", ma è nel 1982 che si fa notare comparendo in "L'alveare" e in "Lo specchio del desiderio" di Jean-Jacques Beineix. Nel 1986 ha recitato in "Max, amore mio" di Nagisa Oshima. È stata scelta da Pedro Almodóvar per interpretare "Légami!" (1990), "Tacchi a spillo" (1991) e "Kika - un corpo in prestito" (1994). Nel 1991 ha vinto il premio come miglior interprete al Festival di Berlino per "Amantes" di Vicente Aranda. Tra gli altri film ricordiamo: "Jimmy Hollywood" (1994), "French Twist" (1996), "Tra le Gambe" (1999), "Mari del sud" (2001) e "Incautos" (2004).