Home | Film | Personaggio

Jafar Panahi

DATA DI NASCITA: 11/07/1960
LUOGO DI NASCITA: Mianeh
DATA DI MORTE:
biografia
Già al suo esordio con 'Badkonake Sefid' (Il Palloncino Bianco,1995), Jafar Panahi, allievo di Kiarostami, si propone come uno dei registi più interessanti della scena internazionale: il film vince infatti la Camera D'Or al festival di Cannes. Il successivo 'Ayneh' (Lo specchio,1997), inedito sugli schermi italiani, viene acclamato dalla critica, mentre con 'Dayereh' (Il Cerchio,2000) ha conquistato il Leone d'Oro all'ultima mostra del cinema di Venezia: il film parla della condizione delle donne nel mondo islamico, o meglio del loro stato di segregazione culturale e morale: tutto questo avviene attraverso l'intrecciarsi di otto storie differenti; il forte contenuto di denuncia sociale (e politica) di quest'opera ha creato al suo autore non poche difficoltà in patria. L'ultimo film che ha diretto è stato "Oro Rosso", con cui ha vinto il Premio della Giuria al Festival di Cannes 2003 nella sezione "Un Certain Regard".
FILMOGRAFIA