Home | Film | Personaggio

Remo Girone

DATA DI NASCITA: 01/12/1948
LUOGO DI NASCITA: Asmara
DATA DI MORTE:
biografia
Remo Girone nasce ad Asmara e, dopo il diploma, lascia l'Africa per trasferirsi a Roma dove invece di completare gli studi in economia e commercio, si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica. Debutta nel cinema con il film "Roma rivuole Cesare" (1972) di Miklos Jancsò, e due anni dopo Marco Bellocchio gli affida il ruolo di protagonista nel film "Il gabbiano", presentato in concorso al Festival di Cannes. Negli anni seguenti partecipa a numerose produzioni, tra cui "Corleone" (1978) di Pasquale Squitieri, e "Il viaggio di Capitan Fracassa" (1990) di Ettore Scola. La notorietà presso il grande pubblico, anche a livello internazionale, arriva grazie alla fortunata e longeva serie televisiva 'La Piovra', di cui diventa personaggio fisso dalla terza (1987) alla settima (1995) edizione, interpretando il ruolo del faccendiere mafioso Tano Cariddi. La sua carriera prosegue dividendosi fra televisione, teatro e cinema. In teatro recita ne 'Lo zio Vanja' di Cechov, diretto da Peter Stein, che ha vinto il Festival Teatrale di Edimburgo 1996. Tra le serie televisive: 'Dio vede e provvede' (1996) di Enrico Oldoini e 'Fantaghirò 5' (1996), di Lamberto Bava. Nel 2002 partecipa alla produzione internazionale "Heaven", di Tom Tykwer, da un soggetto di Krzysztof Kieslowski e Krzysztof Piesiewicz. Nel 2003 è nel cast di "A/R Andata ritorno" di Marco Ponti con Vanessa Incontrada e Libero De Rienzo. Ha lavorato con il regista Krzysztof Zanussi in "Persona Non Grata" (2005) presentato alla 62ma Mostra del Cinema di Venezia e nella commedia noir "Misstake" accant ad Anna Valle.