La sindrome di Antonio

TRAMA
La sindrome di Antonio

Nel settembre del 1970, Antonio Soris, vent'anni e sessantottino convinto, parte da Roma con la cinquecento della madre alla volta di Atene. Pochi soldi in tasca e tanta voglia di conoscere il mondo. La meta non è stata scelta a caso, Antonio ha il mito di Platone ed è convinto, o almeno spera, che in Grecia troverà la caverna delle ombre di Platone, il luogo oltre il quale abita la conoscenza. Un viaggio di ricerca dunque che non lo porterà alla famosa caverna ma che gli darà la possibilità di vivere un grande amore per una ragazza greca di nome Maria. In giro tra templi, mare meraviglioso e coste mozzafiato, i due ragazzi vivranno un reciproco corteggiamento continuo, fatto di allegria e malcelata passione, di scambio sulla vita, sull'amore e sulla politica. Sullo sfondo, il sogno della rivoluzione, la liberazione dei costumi e la Grecia dei colonnelli. Alla fine però le cose assumeranno un altro volto e un altro senso.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
La sindrome di Antonio
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DURATA
116 min.
USCITA CINEMA
17/11/2016
ANNO DI DISTRIBUZIONE
2016