NOTIZIE
Scott Pilgrim vs. the World - Michael Cera

Anteprima: Il favoloso mondo di Scott Pilgrim

Attualmente sugli schermi americani e da novembre nelle sale italiane "Scott Pilgrim vs. The World", la nuova, coloratissima fatica di Edgar Wright definita una via di mezzo tra "Non per soldi... ma per amore" e "Kill Bill"

13.08.2010 - Autore: Marco Triolo
Edgar Wright potrebbe essere un nome non tanto noto al pubblico italiano: il suo primo film, il geniale “L’alba dei morti dementi” da noi è uscito solo in DVD, e “Hot Fuzz” ha visto una distribuzione timida che non molti hanno notato. Ma Wright è uno dei migliori registi di genere della nuova generazione, uno di quelli capaci di fondere commedia, azione, ironia, dramma, il tutto racchiuso da una regia esplosiva e da un montaggio serrato ma mai irritante.

Michael Cera e la sua gang in Scott Pilgrim vs. the World

Ora, dopo due film (e una serie TV, “Spaced”) Wright abbandona la sua “squadra vincente” di attori – il duo Simon Pegg/Nick Frost – per dedicarsi alla trasposizione di un poco noto fumetto canadese, la serie “Scott Pilgrim”, realizzata in stile manga dallo scrittore e disegnatore Bryan Lee O’Malley. Wright ha, ovviamente, colto l’occasione per traghettare il mondo pop, colorato e sopra le righe degli anime nel live action. Il trailer dà un’idea dello stile adottato: il regista ha portato alle estreme conseguenze la sua regia cinetica, alternando una trama romantica all’azione più contagiosa e introducendo elementi nerd come gli effetti sonori dei colpi in sovrimpressione, che sembrano usciti dalla serie anni ’60 di “Batman”.

Michael Cera pronto a conquistare la sua bella a colpi di spada in Scott Pilgrim vs. the World

Il cast di “Scott Pilgrim vs. The World” è composto da una serie di volti giovanissimi, a cominciare dal già affermato Michael Cera nel ruolo di Scott, bassista di una band canadese (i Sex Bob-omb, un riferimento a “Super Mario Bros.”) innamorato perso di Ramona Flowers (Mary Elizabeth Winstead), ragazza delle consegne che incontra per caso ad un party, dopo averla sognata. Intorno a lui ruotano le vite del suo sarcastico coinquilino gay Wallace Wells (Kieran Culkin), di sua sorella Stacey Pilgrim (Anna Kendrick), dei membri del suo gruppo Stephen Stills (Mark Webber) e Kim Pine (Alison Pill), e della sua attuale quasi-ragazza Knives Chau (Ellen Wong), che Scott scarica per corteggiare Ramona. Tutto sembra andare per il meglio, ma ben presto Scott scopre che dovrà sconfiggere la Lega dei Malvagi Ex-Boyfriend di Ramona, prima di poterla frequentare. Tra questi, vedremo Brandon Routh nel ruolo di Todd Ingram e Chris Evans (il neo-Capitan America) in quello dello skater/attore Lucas Lee, chiaro omaggio a Jason Lee.

Michael Cera in Scott Pilgrim vs. the World

Alcuni illustri colleghi di Wright, che hanno potuto vedere in anteprima la pellicola, hanno speso parole di elogio. “Sembra banale dire che ha trasportato un fumetto nella realtà – ha affermato il regista Kevin Smithma ha trasportato un fumetto nella realtà. [Edgar] ha fatto un grande lavoro nel portare essenzialmente un fumetto che sembra un anime nel mondo reale, mantenendo tutto quello che colpisce del fumetto. Lo descrive come una combinazione tra ‘Non per soldi... ma per amore’ e ‘Kill Bill’, ed è piuttosto accurato”. E l’amico Jason Reitman è ancora più entusiasta: “Questo film cambierà le regole del genere. Si muove alla velocità della luce ed è intriso di pura gioia. ‘Scott Pilgrim’ è quello che la nostra generazione ha sempre sognato: il primo film sulla joystick generation”. E ancora: “sono estasiato dal livello di controllo nella regia. Sembra una specie di ‘Matrix’ sull’amore e su quanto siamo disposti a combattere per esso”.

Con delle premesse così, l’attesa si fa veramente dura. “Scott Pilgrim vs. The World” uscirà nei cinema italiani il 19 novembre, distribuito Universal.
keywords
jason reitman | kevin smith | michael cera | edgar wright | scott pilgrim vs. the world |
natale 2013
  • OGGI IN TV