Home | Film | Attore

Rocco Papaleo

DATA DI NASCITA: 0
LUOGO DI NASCITA:
SEGNO ZODIACALE: Toro
PROFESSIONE: Attore
biografia
Rocco esordisce in teatro nel 1985 con 'Sussurri rapidi', regia di Salvatore di Mattia e due anni dopo 'Aspettando Metrò' di cui è anche autore. Debutta sul grande schermo con "Senza" pelle di Alessandro D'Alatri a cui seguono "Con gli occhi chiusi" di Francesca Archibugi, "I Laureati" di Leonardo Pieraccioni, "Ferie d'agosto" di Paolo Virzì, "Barbiere di Rio" di Giovanni Veronesi e nel cortometraggio 'Senza parole' di Antonello Di Leo, candidato all'Oscar nel '97. Nel 1998 è tra i protagonisti in "Del perduto amore" di Michele Placido. Per la tv recita accanto a Lino Banfi in 'Vola Sciusciù' di Joseph Sargent ed è sempre nel 1999 tra gli interpreti principali della serie televisiva 'Giornalisti'. Nel 2002 è la volta di "Volesse Il Cielo!" (2002) e nello stesso anno di "Il Trasformista" (2002). Nel 2003 interpreta con successo la commedia "Il Pranzo della Domenica" (2003), "Il Paradiso all'Improvviso" (2003) e "Ti Amo in tutte le lingue del mondo" (2005) accanto a Leonardo Pieraccioni. Nel 2007 è nel cast della commedia "Una moglie bellissima" (2007) di Pieraccioni e nel film "Non c'è più niente da fare" (2007). Nel 2010 esordisce come regista con la commedia musicale "Basilicata coast to coast".
GLI ARTICOLI
natale 2013
  • OGGI IN TV
  • Speciale San Valentino