Home | Film | Personaggio

Patrick Stewart

DATA DI NASCITA: 13/07/1940
LUOGO DI NASCITA: Mirfield, Yorkshire, England, UK
DATA DI MORTE:
biografia
Patrick inizia molto presto le sue esperienze di recitazione. A soli dodici anni, durante una sorta di settimana culturale della sua scuola, in cui ai ragazzi venivano spiegate le basi della recitazione drammatica, incontra alcuni professionisti del settore che influenzano positivamente la sua passione. A quindici anni lascia la scuola per lavorare come reporter. Dedicatosi al giornalismo si allontana dal suo amato teatro. Dopo un anno di esperienza, lascia il lavoro, determinato a provare a se stesso di poter diventare un attore professionista. Nel 1957 decide di iscriversi alla "Bristol Old Vic Theatre School". Vi rimane per due anni, imparando il mestiere e la dizione, cercando di perdere il suo marcato accento. Nell'Agosto del 1959 avviene il suo debutto al Theatre Royal di Lincoln, dove recita la parte di Morgan in un adattamento teatrale de "L'isola del tesoro" di Stevenson. Prende il via la sua carriera di attore teatrale, che presto sarebbe stata affiancata da quella altrettanto importante di attore di cinema e televisione. Il suo primo ruolo arriva nel 1970, nel film per la televisione "Civilization: Protest&Communication". Il suo primo importante approccio con la fantascienza avviene con il film "Dune" (1984), di David Lynch, trasposizione cinematografica del capolavoro di Frank Herbert, nel quale interpreta la parte del maestro d'armi Gurney Halleck. Nel 1987, entra a far parte del telefilm 'Star Trek' interpretando il capitano dell' Enterprise. Durante i 7 anni di Star Trek - The Next Generation, Stewart, non volendo abbandonare il teatro, scrive ed interpreta un adattamento teatrale di "Canto di Natale" di Charles Dickens per un solo attore. Stewart porta con successo lo spettacolo a Broadway nel 1991 e nel 1992 e a Londra all'"Old Vic Theater" nel 1994. Tale lavoro gli valse nel 1992 il premio "Drama Desk" come miglior attore e nel 1994 il premio Olivier per miglior spettacolo della stagione e la nomina a miglior attore. Nel 1996 ha prodotto il film per la televisione "Il Fantasma di Canterville" con se stesso nella parte di Sir Simon de Canterville. Nel 2000 interpreta con successo il primo episodio di "X-men", a cui segue "X-men 2"(2003). Ha lavorato nella pellicola "The Game of Their Lives" (2005) e in "X-men 3" (2006).