Home | Film | Personaggio

Catherine Keener

DATA DI NASCITA: 23/03/1959
LUOGO DI NASCITA: Miami, Florida
DATA DI MORTE:
biografia
Catherine è cresciuta a Hialeah, sobborgo di Miami e ha frequentato con successo il Wheaton College, una costosa scuola femminile di Norton, Massachussets, dove si è specializzata in inglese e storia. La vocazione per la recitazione è stata alquanto tardiva. Uscita dal college, si sposta a New York, dove la sua iniziale attività nel mondo dello spettacolo è quella di assistente a Gail Eisenstadt, agente di casting. Di lì a poco arriva il debutto sul grande schermo, nei panni di una cameriera accanto a Rob Lowe e John Belushi in "A proposito della notte scorsa...". Nel 1991 dopo essere apparsa in "Nei panni di una bionda" di Blake Edwards, recita con Brad Pitt in "Johnny Suede", primo film di Tom Di Cillo, vincitore del Festival di Locarno. Nel film Pitt interpreta il ruolo principale, quello di un ragazzo dei quartieri poveri di New York che spera di sfondare come musicista, mentre la Keener è Yvonne, una giovane che si occupa di bambini ritardati, di cui Johnny si innamora e che lo aiuta a ritrovare il senso della realtà e a ritornare con i piedi per terra. Da Di Cillo, la Keener è stata nuovamente diretta nel '95 in "Si gira a Manhattan", un divertito omaggio al cinema indipendente, premiato al Sundance Festival, nel '96 in "Box of Moonlight" e nel '97 in "Bionda naturale". Muovendosi sempre nell'ambito del cinema indipendente, la Keener ha interpretato nel 1996 anche il ruolo di una delle due amiche trentenni in crisi protagoniste dell'opera prima di Nicole Holofcener, "Parlando e sparlando". Ha poi frequentato con una certa continuità gli studi delle major hollywoodiane, prendendo parte a "Out of Sight" di Steven Soderbergh, a "Amici&vicini", a "8MM - Delitto a luci rosse" diretto da Joel Schumacher. È infine giunta nel 1999 al ruolo di Maxine, in "Essere John Malkovich", che le è valso la sua prima nomination all'Oscar come migliore attrice non protagonista. Nel 2001 recita in "Simone" accanto ad Al Pacino, e nel 2002 è nel cast di "Il Ladro di Orchide" e "Eliminate Smoochy". Ha preso parte ai film "The Interpreter"(2005) accanto a Nicole Kidman, "40 anni vergine" (2005) insieme a Carell Steve, "The Ballad Of Jack And Rose" (2005) diretto da Rebecca Miller e "Capote"(2006) di Bennett Miller accanto a Philip Seymour Hoffman. Infine ha lavorato in "Friends with money" (2006) diretto da Nicole Holofcener e nel film drammatico "Synecdoche, New York" di Charlie Kaufman. E' nel cast del film drammatico "Il solista" (2009) di Joe Wright, nella pellicola "Genova" (2009) e nel film fantasy "Nel paese delle creature selvagge" (2009).
PREMI E NOMINATION

Oscar
oscar nomination miglior attrice non protagonista Truman Capote: a sangue freddo

 

Oscar
oscar nomination miglior attrice non protagonista Essere John Malkovich