Un americano a Parigi

TRAMA
Un americano a Parigi

A Parigi, nel secondo dopoguerra, si ritrovano vicini di casa due americani: Jerry fa il pittore, Adam suona il piano. Il duo, rinforzato da Henri, un cantante francese grande amico di Adam, esegue alcuni numeri nel caffè sottostante. Henri confessa felice all'amico di aver incontrato la donna della sua vita e di essere sul punto di sposarsi. Jerry, intanto, prepara una mostra dei suoi quadri, finanziato da Milo Roberts, una ricca americana. Incontra Lise, una giovane orfana francese, che non gli rivela niente di sé stessa. La ragazza è giovane, ingenua, vitale. Jerry non può fare a meno di innamorarsene. Lascia Milo e si ripromette di dichiarare il suo amore a Lise. Al ballo delle Belle Arti, annuale appuntamento del mondo artistico, avvenimento durante il quale si dovrebbe coronare il sogno dei due giovani, Lise rivela a Jerry il suo segreto: durante la guerra, lei è stata salvata da un uomo cui la giovane deve tutto. Grata e riconoscente, ha accettato di sposarlo e non può, adesso, ritornare sui suoi passi. Quell'uomo è Henri...

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
An American in Paris
GENERE
NAZIONE
Stati Uniti
REGIA
CAST
DURATA
113 min.
USCITA CINEMA
09/06/2016
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1951