Io, Caligola

TRAMA
Io, Caligola

Gaio Caligola è il giovane erede di suo prozio, il paranoico imperatore Tiberio. Macro, il tribuno della Guardia pretoriana, si presenta a Caligola, informandolo che Tiberio vuole che si reca a Capri, dove l'imperatore vive con suo amico Nerva, un parente semplicione Claudio, e suo nipote Gemello. Arrivato a Capri, vede che Tiberio è impazzito e sfregiato dalle malattie veneree, e inoltre disilluso con la politica, dichiarando che assunse il potere solo per salvarsi e che è meglio essere temuto che amato. L'imperatore si diverte a nuotare insieme a fanciulli nudi e assisstere a spettacoli sessuali con bambini e persone deformate. La tensione tra prozio e nipote aumenta quando Tiberio tenta ad avvelenare Caligola di fronte a Gemello. Nerva, inorridito dal despotismo di Tiberio, si apre le vene, e Macro uccide il vecchio imperatore sotto gli occhi di Gemello.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Io, Caligola
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DURATA
105 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1979