Bambola

TRAMA
bambola.JPG

Dopo l'esplosione di una bombola di gas nella sua trattoria, la comacchiese Greta muore, lasciando i suoi due figli: Mina, detta Bambola, e Flavio. Con l'aiuto di Ugo, un ricco giovane innamorato di Bambola, i due trasformano il locale in una pizzeria. Un giorno però, mentre i tre erano all'acquapark, le troppe attenzioni - ricambiate - che Settimio rivolge alla donna fanno ingelosire Ugo che, irato, aggredisce il ragazzo morendo nella colluttazione. Accusato di omicidio, Settimio finisce in carcere dove incontra Furio, un detenuto brutale che si innamora di Bambola. Questi, dopo aver  violentato Settimio, incontra Bambola e la minaccia di abusare ancora del ragazzo se lei non gli concede un incontro privato. La donna accetta, e Furio la violenta. Ciononostante inizia a nutrire una forte attrazione per l'uomo, mentre tra Settimio e Flavio si crea un particolare interesse. Uscito dal carcere per buona condotta, Furio si reca alla pizzeria. Violenze, raptus e segregazioni porteranno Flavio a uccidere Furio.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Bambola
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DISTRIBUZIONE
Medusa
DURATA
95 min.
USCITA CINEMA
20/09/1996
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1996