Home | Film | Personaggio

Steve Buscemi

DATA DI NASCITA: 13/12/1957
LUOGO DI NASCITA: New York
DATA DI MORTE:
biografia
Cresciuto a Long Island, Steve comincia ad interessarsi alla recitazione durante le scuole superiori. Dopo il diploma lavora come pompiere ma la sua passione è fare l'attore, così si trasferisce al Manhattan's East Village e studia recitazione al Lee Strasberg Institute. Nel 1986 viene scelto dal regista Bill Sherwood per interpretare Nick, un cantante rock malato di Aids, in "Parting Glances", ma è soprattutto con registi come i fratelli Coen e Quentin Tarantino che arriva al successo. Da "Pulp Fiction" (1994) ad "Armageddon" (1998), passando per "Kansas City" (1996) e "Le Iene" (1992). Dopo aver lavorato a più di sessanta film debutta come regista con "Mosche da bar" (1996), gradevole commedia che deve molto all'improvvisazione degli attori e che alcuni critici hanno paragonato ai lavori del grande John Cassavetes. Il secondo film è invece il dramma carcerario "The Animal Factory" (2000), interpretato da Willem Dafoe e dal giovane Edward Furlong. E' stato protagonista di "Ghost World", "Spy kids 2" di Robert Rodriguez, "Coffee and Cigarettes" presentato fuori concorso alla 60^ Mostra del Cinema di Venezia e di "Big Fish". Ha lavorato nelle pellicole "The Island" (2005) e "Romance&Cigarettes" (2006) diretto da John Turturro. Ha presentato in concorso al Festival di Berlino 2007 "Interview" (2006) da lui diretto e interpretato, accanto a Sienna Miller. Inoltre fa parte del cast della commedia "Io vi dichiaro marito e... marito" (2007) di Dennis Dugan.