Home | Film | Personaggio

Paolo Sassanelli

DATA DI NASCITA:
LUOGO DI NASCITA:
DATA DI MORTE:
biografia
Paolo ha alle spalle numerosi anni di teatro, dove in tutta Italia, ha interpretato commedie di scrittori del calibro di Goldoni, Calvino, Shakespeare e Federico Garcia Lorca. E' stato inoltre diretto da registi eccellenti come Vito Signorile, Nino Manfredi, Pierpaolo Sepe e Marcello Cotugno. La sua prima apparizione sul piccolo schermo è nel telefilm 'Classe di Ferro' che ebbe un grandissimo successo, e che è stato un portafortuna sia per lui, che per molti altri co-protagonisti, tra i quali spiccano Rocco Papaleo, Giampero Ingrassia e Massimo Reale. Il telefilm ricevette anche il Telegatto nella categoria miglior telefilm italiano nel 1990. Nel 1995 ha ricevuto a Berlino, come riconoscimento per il lavoro di attore non protagonista del film "Faust", la menzione speciale della giuria del Festival. In televisione, è stato impegnato nelle tre edizioni de 'Un medico in famiglia', che gli ha regalato fama e notorietà, ne 'Il Maresciallo Rocca', e nelle fiction 'Compagni di scuola' e 'Padri' in cui ha svolto il ruolo del protagonista. Sul grande schermo è stato impegnato in "Matrimoni" di Cristina Comencini, ne "La Capagira" (1999) di Gianni Zanasi, "Senza Filtro" (2000) e "La vita che vorrei" (2004). Ultimamente ha lavorato in "...e Se Domani" (2006), "Ma che ci faccio qui!" (2006) e "Rosso come il cielo".