Home | Film | Personaggio

Jared Leto

DATA DI NASCITA: 26/12/1971
LUOGO DI NASCITA: Bossier City, Louisiana
DATA DI MORTE:
biografia
Jared si è iscritto ad una scuola specializzata e si è diplomato girando ed interpretando il suo primo cortometraggio, "Crying Boy". Ha fatto il suo esordio sul grande schermo nel 1996, al fianco di Winona Ryder ed Ellen Burstyn, ne "Gli anni dei ricordi" di Jocelyn Moorhouse. E' quindi stato protagonista dei film inediti in Italia "The Last of the High Kings" (1996) di David Keating con Christina Ricci, e del film "Prefontaine" (1997) di Steve James, sulla vera storia dell'omonimo corridore morto in giovane età. Ha poi affiancato Christian Slater nel film in costume "Basil" (1998) di Radha Bharadwaj. Ma il ruolo al quale deve la fama e il successo è quello del giornalista a caccia di un serial killer nel thriller "Urban Legend" (1998) di Jamie Blanks. Segue un' interpretazione nel film di Terrence Malick "La sottile linea rossa" (1998), nel quale affianca attori del calibro di Nick Nolte e Sean Penn. Poi viene diretto da David Fincher nella pellicola "Fight Club", e ottiene un piccolo ruolo nel film quasi tutto al femminile "Ragazze interrotte" (1999) di James Mangold, interpretato ancora una volta al fianco della Ryder e di Angelina Jolie. Nel 2000 lo abbiamo visto in "American Psycho" di Mary Harron con Christian Bale e nel controverso "Requiem for a Dream" di Darren Aronofsky, in cui interpreta un giovane afflitto dalla tossicodipendenza. Nel 2002 interpreta la parte del ladro nel thriller ad alta tensione "Panic Room" con Jodie Foster. Nel 2004 recita accanto a Colin Farrel in "Alexander" di Oliver Stone, e ultimamente ha lavorato nel film di Niccol Andrew "Lord of war" (2005), insieme a Nicolas Cage.