Home | Film | Personaggio

Gene Hackman

DATA DI NASCITA: 30/01/1930
LUOGO DI NASCITA: San Bernadino, California
DATA DI MORTE:
biografia
Eugene Alden Hackman nasce a San Bernadino il 30 gennaio del 1930. All'eta di sedici anni entra nel corpo dei marines degli Stati Uniti e successivamente lavorare come giornalista, disegnatore, assistente televisivo e persino rappresentante di calzature. Il suo debutto arriva solamente nel 1964 in "Lilith-la dea dell'amore", in una piccola apparizione, nonostante si sia già affacciato sul set di "Mad Dog Coll", non accreditato, nel 1961. Il successo comincia con "Gangster Story" nel 1967, fino all'Oscar conquistato quattro anni dopo con "Il Braccio Violento della Legge" (1971), di William Friedkin. Nel corso della sua carriera dà vita ad una serie di personaggi virili e spesso negativi come il cattivo della serie di "Superman", all'eroe de "L'avventura del Poseidon", alla vittima perseguitata. Nel 1974 riceve grandi consensi da pubblico e critica nel ruolo di tecnico delle intercettazioni acustiche in "La Conversazione", di Francis Ford Coppola. Negli anni Ottanta riceve un Orso d'argento al Festival di Berlino per l'interpretazione dell'ex sceriffo in "Mississippi Burning-Le radici dell'odio" (1988), diretto da Alan Parker. Nel decennio che segue si allunga la lista dei suoi successi: da "Rischio totale" a "Cartoline dall'inferno", entrambi del 1990, e l'anno prima "Uccidete la colomba bianca". Più volte candidato all'Oscar, ne ottiene uno nel 1992 come miglior attore non protagonista per il personaggio dello sceriffo Little Bill Daggett in "Gli spietati" di Clint Eastwood. Tra le altre sue interpretazioni ricordiamo anche "Potere assoluto" (1997), "Under Suspicion" (2000), "The Mexican" (2001) con Brad Pitt e Julia Roberts, "Behind Enemy Lines" (2001), "The Royal Tenenbaums" (2001) e "La Giuria" (2003) con Dustin Hoffman tratto dal best-seller di John Grisham. Nel 2004 gira la commedia "Due Candidati per una Poltrona" di Donald Petrie.
PREMI E NOMINATION

Golden Globe Awards
golden globe per il miglior attore in un film commedia o musicale I tenenbaum

 

Oscar
oscar miglior attore non protagonista Gli spietati

 

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior attore in un film drammatico La conversazione