Potere assoluto

TRAMA
Potere assoluto

Luther Whitney, ladro professionista, si introduce nella residenza di Walter Sullivan, un anziano filantropo considerato uno degli uomini più ricchi e potenti degli Stati Uniti, per svuotargli il caveau. Durante il furto, mentre si trova all'interno della camera blindata, celata da un falso specchio nella stanza da letto di Sullivan, Luther assiste all'incontro clandestino tra il Presidente USA Richmond e la signora Sullivan, che, degenerato a causa del comportamento violento di lui, si conclude con l'intervento degli agenti, costretti a sparare alla donna per evitare che questa uccida il Presidente con un tagliacarte. La scena del delitto viene accuratamente ripulita e rimessa in ordine, e il Presidente viene condotto via dagli agenti, i quali dimenticano però accidentalmente il tagliacarte con cui la Sullivan ha ferito il Presidente a un braccio. Luther si impadronisce dell'arma e scappa dalla residenza, divenendo così un testimone scomodo da eliminare.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Absolute Power
GENERE
NAZIONE
Stati Uniti
REGIA
CAST
DISTRIBUZIONE
Medusa
DURATA
121 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1997