Home | Film | Personaggio

Ennio Fantastichini

DATA DI NASCITA: 20/02/1955
LUOGO DI NASCITA: Viterbo
DATA DI MORTE:
biografia
Ennio ha studiato recitazione all'Accademia d'Arte Drammatica Silvio D'Amico e nei primi anni '70 ha debuttato in teatro e in televisione. Nel 1982 è approdato al cinema con "Fuori dal mondo" di Paolo Bologna. Nel 1988 è stato Enrico Fermi nel film "I ragazzi di Via Panisperna" di Gianni Amelio e per lo stesso regista nel 1990 ha interpretato Tommaso Scalia in "Porte Aperte", ruolo che gli è valso l'European Award, il Premio Felix 1991, Il Ciak d'oro 1991 e il Nastro d'argento come miglior attore non protagonista. Nel 1996 interpreta "Ferie d'agosto" (1996) di Paolo Virzì. In televisione ha partecipato a diverse serie e mini serie tra cui 'Un cane sciolto', la prima e la settima edizione de 'La Piovra' e il film Tv 'Il Testimone' di Michele Soavi nel 2001. Nel 2002 è Giuseppe Bonaparte nella fiction-kolossal "Napoleone", una produzione internazionale andata in onda sulle reti Rai. Nello stesso anno è presente alla 59ma Mostra del Cinema di Venezia con il film "Rosa Funzeca" di Aurelio Grimaldi. Ultimamente ha lavorato nella pellicola di Ferzan Ozpetek, "Saturno Contro" (2006).