NOTIZIE
The Walking Dead

The Walking Dead: l'apocalisse degli zombie in TV

Sulle reti americane da ottobre l'adattamento del fumetto della Image Comics. Un'operazione voluta a tutti i costi dal grande Frank Darabont, regista de "Le ali della libertà" e "Il miglio verde", che questa volta vi insegnerà a sopravvivere...

09.06.2010 - Autore: Pierpaolo Festa
Sono cominciate da qualche giorno ad  Atlanta le riprese di “The Walking Dead”, adattamento del fumetto di Robert Kirman e Tony Moore edito dalla Image Comics che diventerà una serie TV prodotta dal Network AMC e realizzata da Frank Darabont, uno dei registi più interessanti d’oltreoceano quando si tratta di unire elementi horror e profondità di personaggi. È stato lui, infatti, l’uomo (tre volte candidato all’Oscar) dietro la macchina da presa dei magnifici “Le ali della libertà”, “Il miglio verde” e del sottovalutato “The Mist”, tutti adattamenti di uno dei suoi più grandi idoli: Stephen King, il maestro del brivido.

The Walking Dead

Secondo molti si tratta della migliore graphic novel sugli zombie mai creata. Non è solo una spaventosa storia sui morti viventi, ma anche il racconto di come la gente cerca di sopravvivere fisicamente e mentalmente davanti alla caduta della società moderna. “The Walking Dead ci darà l’opportunità di spostare i limiti di un genere popolare – hanno assicurato i capi del network AMC - Non vedrete semplicemente zombie che escono fuori all’improvviso. Ma piuttosto sarà una storia di sopravvivenza e delle dinamiche che si instaurano quando un gruppo di persone è costretto a sopravvivere in queste circostanze”.

Frank Darabont

Darabont, ha adattato il fumetto e girerà e produrrà i primi sei episodi della serie. Seguiremo le disavventure di un gruppo di sopravvissuti alla ricerca di un rifugio dopo che l’apocalisse degli zombie ha colpito il nostro pianeta. “Ho sempre voluto fare qualcosa sugli zombie – rivela il regista col suo solito entusiasmo - Da sempre, da quando avevo quattordici anni! Quando ho visto i film di Romero, mi sono innamorato di questo genere. E qui ci ispiriamo proprio a lui. Come nei suoi film sarà una storia corale con  diversi personaggi che cercano di fare la cosa giusta ma finiscono sempre per fare la cosa sbagliata. Il mondo è cambiato e questi protagonisti devono capire come sopravvivere ad esso e sopravvivere tra di loro Penso che questo materiale ci permetterà di raccontare questa storia nel migliore dei modi”.

The Walking Dead

Protagonista di questa storia sarà l’agente Rick Grimes, personaggio interpretato dal britannico Andrew Lincoln, meglio conosciuto come colui che faceva la dichiarazione muta a Keira Knightley nel delizioso “Love Actually”, una delle scene più romantiche di quel film.

"The Walking Dead" debutterà da ottobre 2010, in occasione del Fearfest, una maratona di thriller e horror organizzata dal network AMC che va in onda da ormai quattordici anni per quattordici giorni consecutivi


Per saperne di più
Top Five: Apocalissi al cinema

The Mist: Provate a restare vivi
keywords
graphic novel | frank darabont | zombie | The Walking Dead |
natale 2013
  • OGGI IN TV