NOTIZIE
Venice International Television Festival

Il bacio di Dracula

La miniserie "Il bacio di Dracula", in due puntate, è diretta da Roger Young e va in onda mercoledì 29 e venerdì 1 giugno in prima serata su Raiuno.

12.04.2007 - Autore: Adele de Gennaro
Ancora una versione sul romanzo di Bram Stoker, questa volta in equilibrio tra la fedeltà al romanzo di fine \'800 e la modernità delle atmosfere in cui si svolge la vicenda. La miniserie \"Il bacio di Dracula\", in due puntate, è diretta da Roger Young e va in onda mercoledì 29 e venerdì 1 giugno in prima serata su Raiuno. Interpretato da Patrick Bergin, Giancarlo Giannini nel ruolo dell\'antagonista Enrico valenzi e, tra gli altri, Stefania Rocca(Mina), Alessio Boni(Quincy) e Muriel Baumeister, il film tv ripropone nuovamente il celebre romanzo di Bram Stoker spostando lambientazione dalla Budapest di fine 800 ai giorni nostri. Una storia di vampiri e di sangue allapparenza lontana dalla linea editoriale della Lux Vide, impegnata da anni a produrre per la Rai gli episodi de La Bibbia. Il produttore Paolo De Crescenzo, arrivato a Venezia in occasione dellanteprima, mette le mani avanti e dice: Può sembrare strano che dopo il Progetto Bibbia la Lux si dedichi ad una storia di vampiri, ma in realtà il punto centrale è la lotta tra il Bene e il Male. Protagonisti sono alcuni brillanti trentenni che si trovano a Budapest per sfruttare il momento propizio offerto dalla situazione internazionale: lamericano Jonathan coinvolto in lucrosi affari immobiliari, la sua fidanzata Mina, limpetuoso Quincy, il più pacato Arthur e la spregiudicata Lucy. Mentre uno strano cliente di Jonathan, laristocratico Tepes, gli propone un affare vantaggioso convincendolo a partire per i Carpazi, nel manicomio di Budapest sembra accadere qualcosa di strano, perciò viene chiamato per un consulto il dottor Valenzi, illustre scienziato che non rifiuta il soprannaturale. Nel maniero del conte Tepes, intanto, si aggirano lupi e vampire seduttrici e laffare tra Jonathan ed il conte diventa sempre più simile ad un patto con il diavolo. Personaggi che incarnano ambizioni e debolezze delle giovani promesse di oggi e nelle intenzioni del regista il fulcro della storia è la ricerca della forza e della fede per sconfiggere il vampiro, un Male in cui non credono. Ecco perché la via scelta non è quella del film in costume ma di una trasposizione in chiave moderna. E\' però un peccato vedere Giannini costretto a recitare battute banali e ad agitare crocifissi roteando gli occhi. Nel cast della prima puntata c\'è anche Alessia Merz nel piccolo ruolo di una vampira. La fiction è costata 14 miliardi di lire.
keywords
televisione | orson welles | amberson |
  • OGGI IN TV