NOTIZIE
The Walking Dead 3x08
AMC

Spoiler: Il ritorno di The Walking Dead

La nona puntata della terza stagione chiude una fase e apre nuove sfide

12.02.2013 - Autore: Marco Triolo
C'è chi viene e chi va, nella nona puntata della terza stagione di The Walking Dead, tornata dopo una pausa di due mesi a tormentare i nostri sogni. Ad andarsene, prima di tutto, è la sanità mentale del leader designato, Rick Grimes (Andrew Lincoln), che dopo la telefonata della moglie morta non se la sta passando certamente bene. Devastato dal lutto e dai sensi di colpa, eroso da una sfiducia nell'umanità che si sta facendo sempre più forte, Rick crolla nel momento in cui deve prendere una decisione nei confronti del gruppo di nuovi arrivati guidato da Tyreese (Chad Coleman). Lo “sceriffo” si mette a strepitare, vede lo spettro della moglie che lo fissa, delira. Per la prima volta, Hershel (Scott Wilson) mette in dubbio la sua autorità. “Ti sbagli su queste persone”, gli dice. Chi ha letto il fumetto sa che Tyreese non andrà lontano, ma fumetto e serie sono diversi, quindi a questo punto possiamo aspettarci di tutto.

Per quanto riguarda il segmento ambientato a Woodbury, quel cliffhanger che ci aveva tenuti incollati alla televisione due mesi fa si risolve in pochi secondi, con i fratelli Dixon (Norman Reedus e Michael Rooker) che si liberano dall'arena con l'aiuto dei compari di Daryl. Tutto sembra andare per il meglio, ma che fare con il vecchio Merle? Nessuno ovviamente lo vuole tra i piedi, e così si vota per la sua estromissione. Una cosa che non piace a Daryl: quell'uomo sarà pure un disgraziato, ma è pur sempre il suo fratellone. E così, proprio quando sembra che il gruppo sia più vicino che mai a riunirsi, con Andrea (Laurie Holden) che nutre seri dubbi nei confronti del Governatore (David Morrissey), i Dixon si chiamano fuori dalla faida tra Woodbury e la Prigione, prendendo la loro strada in mezzo ai boschi.

Un'anteprima del prossimo episodio.



Il futuro è più che mai incerto: Glenn (Steven Yeun) e Maggie (Lauren Cohan) sono in crisi, Carol (Melissa McBride) non ha preso bene la dipartita di Daryl. Persino in seno al gruppo di Tyreese c'è chi trama per impossessarsi del carcere. Nel frattempo, il Governatore sta studiando una tattica per vendicarsi dell'umiliazione subita, e non si preoccupa più nemmeno di nascondere la sua follia agli occhi dei suoi “sudditi”. Come ci aveva promesso lo slogan della stagione, The Walking Dead ci sta mostrando sempre più chiaramente come i vivi siano da temere molto più dei morti.

The Walking Dead è trasmesso ogni lunedì all 22.45 su Fox, canale 111 di Sky. Qui trovate il nostro speciale.
keywords
The Walking Dead 3x09 | The Walking Dead 3 | norman reedus | andrew lincoln | david morrissey |
FILM CORRELATI
natale 2013
  • OGGI IN TV