NOTIZIE
Frankenstein junior

Le grandi parodie

Approfittando dell'uscita del divertentissimo "Hot Fuzz" abbiamo stilato la classifica di quelle che secondo noi sono le più divertenti parodie della storia del cinema contemporaneo

27.08.2007 - Autore: Adriano Ercolani
   

Amore e guerra (Love and Death, 1975)
     

L’Aereo più pazzo del mondo (Airplane!, 1980)
 

 
Ancora la coppia Brooks-Wilder, questa volta alle prese con il mito del West, visto con gli occhi di uno schiavo nero che dopo mille peripezie diventa…sceriffo di una cittadina di razzisti! Il ritmo e la quantità di trovate della prima parte di questo film lo rendono probabilmente il momento più alto della cinematografia di Brooks, ma il finale eccessivamente meta-cinematografico ne attenua il risultato finale. Rimane comunque la bontà di un’opera spassosa, piena di personaggi ormai mitici, come ad esempio il vaccaro Mongo.

     
E non poteva mancare un prodotto che mettesse alla berlina praticamente tutto l’horror americano contemporaneo, attraverso una vena scorretta ed acida che i fratelli Wayans hanno saputo esplicitare al meglio. Dei quattro episodi fino ad ora realizzati noi abbiamo preferito il secondo, quello appunto più  sboccato ed estremo, ma al tempo stesso vitale e molto poco conciliatorio sia con l’establishment hollywoodiano che con la società e la politica “made in U.S.A.”. Dal terzo capitolo in poi la regia passerà a David Zicker, e la saga perderà quel tocco scorretto, ma non la capacità di divertire.
keywords
frankenstein junior | scary movie 2 | amore e guerra | non-sense | mezzogiorno e mezzo di fuoco | l'aereo piu' pazzo del mondo |
natale 2013
  • OGGI IN TV