Visions

TRAMA
Visions - Locandina

Nella fabbrica abbandonata dove opera un serial killer sadico, chiamato il Ragno per la sua abitudine di intrappolare le vittime, stanno per fare irruzione i corpi speciali della polizia. A sovrintendere alle operazioni, oltre ai pezzi grossi dell'FBI, è presente il dottor Fredrick Leeme, lo psichiatra che ha studiato la personalità del killer. Ma le cose non vanno come previsto e il ragno ancora una volta ha partita vinta. La sconfitta è talmente bruciante per il dottor Leemen che decide di abbandonare il caso e di tornare a lavorare i una clinica psichiatrica per ragazzi. Il primo caso che deve affrontare è quello di Matthews, un ragazzo che da una settimana è riemerso dal coma ed è in stato di totale amnesia. L'unico che riesce a penetrare la sue difese di ragazzo ipersensibile, è Nick, un altro giovane paziente dal carattere opposto. Nel tentativo di scoprire il passato di Matthews, i due ragazzi violano l'archivio dei casi del dottor Leemen e si imbattono nel materiale sul Ragno, comprese alcune videocassette con scene raccapriccianti. Matt comincia ad avere delle visioni come se vivesse le torture che il Ragno infligge alle sue vittime.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Visions
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
SITO UFFICIALE
DISTRIBUZIONE
Istituto Luce Cinecittà
DURATA
112 min.
USCITA CINEMA
05/06/2009
ANNO DI DISTRIBUZIONE
2006