Morirai a mezzanotte 

TRAMA
Morirai a mezzanotte 

L'agente di polizia Nicola Berardi sta pedinando sua moglie a passeggio per la strada. Quando la donna entra in un negozio di abbigliamento, l'agente incuriosito sbircia dalla vetrina e scorge la moglie che lo sta tradendo con un altro uomo. L'agente si allontana sconsolato e per la strada incontra Anna, professoressa universitaria e nota criminologa. La donna lo saluta ma lui, sconvolto, scappa e torna a casa. La sera stessa, la lite tra i coniugi Berardi è furiosa: la moglie ferisce il marito con un punteruolo da ghiaccio e Nicola tenta di affogarla ma, prima di consumare l'omicidio, un barlume di coscienza lo fa desistere. Quando l'uomo esce di casa è ancora più sconvolto e, immediatamente, si reca a casa di Anna per chiederle aiuto. La moglie, invece, di lì a poco, viene assassinata sotto la doccia da un ignoto assassino.

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Morirai a mezzanotte 
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
CAST
DURATA
89 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1986