L'ereditiera

TRAMA
L

Il dottor Austin Sloper vive nel ricordo dell'amata moglie, morta anni addietro, e non nasconde di provare poca stima per la figlia Catherine, una ragazza non bella e molto timida. Questa incontra a un ballo il bel Morris Townsend, un cacciatore di dote che inizia a corteggiarla. L'idillio è favorito dalla sciocca e intrigante zia Lavinia Penniman. Ma il dottor Sloper indaga su Morris e, scoprendo che si tratta di uno squattrinato parassita, nega il proprio consenso al matrimonio; si mostra insensibile al dolore di Catherine, e le dice che se sposasse Morris non le darebbe alcuna dote. Poi convince Catherine a seguirlo in un viaggio in Europa. Al loro ritorno, Morris riprende a corteggiare Catherine, e il dottor Sloper dice brutalmente alla figlia che lei è una donna poco attraente e che Morris mira solo al suo denaro. Convinta della sincerità di Morris, Catherine decide di rinunciare alla dote e fuggire con lui, ma il giovane, quando viene a sapere che sposandola non otterrebbe un centesimo, perde ogni interesse nei suoi confronti…

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
The Heiress
GENERE
NAZIONE
Stati Uniti
REGIA
CAST
DISTRIBUZIONE
Universal Pictures Italia
DURATA
115 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1949