Il boom

TRAMA
Il boom

Giovanni Alberti, un piccolo imprenditore edile negli anni del boom economico, è fortemente indebitato a causa delle sue scarse capacità negli affari ma soprattutto del suo elevato tenore di vita, che si sforza di mantenere a tutti i costi anche per le pressioni della bella e frivola moglie Silvia, di cui è molto innamorato. Dopo che Giovanni, impossibilitato a restituire un prestito, ha chiesto aiuto finanziario a parenti e presunti amici ricevendo solo rifiuti, inaspettatamente la moglie di un ricco costruttore, la signora Bausetti, gli dà un appuntamento privato prospettandogli un affare interessante. Giovanni sospetta perfino che l'attempata signora intenda farne il suo amante; in realtà la Bausetti, abituata ad ottenere tutto ciò che vuole con il suo denaro e con i suoi modi freddi, vuole che Giovanni venda per una grossa cifra una cornea al marito di lei, cieco da un occhio…

VALUTAZIONE FILM.IT
TITOLO ORIGINALE
Il boom
GENERE
NAZIONE
Italia
REGIA
SCENEGGIATURA
CAST
DURATA
88 min.
USCITA CINEMA
ANNO DI DISTRIBUZIONE
1963