Home | Film | Personaggio

Sylvester Stallone

DATA DI NASCITA: 06/07/1946
LUOGO DI NASCITA: New York
DATA DI MORTE:
biografia
Sylvester Enzo Stallone nasce a New York il 6 luglio 1946 da una famiglia di immigrati italiani. All'età di cinque si trasferisce con la sua famiglia nel Maryland e nel 1957 i suoi genitori divorziano. Frequenta l'American College of Switzerland, dove pratica diverse attività sportive (dal lancio del disco al football). Quindi, prende parte alle recite didattiche organizzate dall'Università di Miami. Scopre così di essere in possesso di un naturale talento per lo spettacolo. Poco più che quindicenne partecipa a degli show off-Broadway, mostrandosi completamente nudo davanti alla mdp. Sempre in questo periodo, gira due pellicole soft-porn, "Party at Kitty's" e "Studs", guadagnandosi l'appellativo di 'Stallone italiano'. Seguono le comparsate in "Bananas" (Dittatore dello Stato libero di Bananas) di Woody Allen, "Happy Days - La banda dei fiori di pesco" (1974) di Martin Davidson e Stephen Verona, accanto a Harry Winkler e in "The Godfather" di Francis Ford Coppola. Nel 1976 è il suo anno di gloria: nelle sale esce "Rocky" di John G. Avildsen ed il successo del suo personaggio è tale da farlo iscrivere direttamente negli storici annali del cinema. Raggiunto il suo posto nell'Olimpo degli attori di Hollywood, Stallone debutta nella regia con "Taverna Paradiso" (1978), scrive gli altri episodi della saga di Rocky (1979, 1982, 1985, 1990, 2006) e li dirige tutti meno Rocky V per il quale viene richiamato Avildsen. Trascorrono sei anni è l'attore dà vita ad un altro eroe leggendario: il suo nome è "Rambo" e la sua storia è raccontata in un film di Ted Kotcheff. Negli anni Novanta gira diverse pellicole di avventura, tra cui ricordiamo "Cliffhanger", "Demolition Man", '"Judge Dredd" e "Copland" e da ultimo lo sfortunato "Driven"(2001). Nel 2002 è un agente dell' FBI nel film "D-Tox" e nello stesso anno recita in "Avenging Angelo - Vendicando Angelo", senza riscuotere molto successo. Nel 2003 gira altri tre film: "Shade - Carta Vincente", "Missione 3-D - Game Over" e "Taxi 3". Per dieci anni è stato sposato con Sasha Czack, da cui ha avuto due figli: Sage e Seargeoh 'Seth'. Nel 1985 ha sposato l'attrice Brigitte Nielsen, ma il matrimonio è durato solo due anni, mentre nel 1997 ha sposato, dopo anni di convivenza, la modella Jennifer Flavin da cui ha avuto le figlie Sophie Rose e Sistine Rose. Ultimamente è tornato nelle vesti di Rocky Balboa nell'omonimo film da lui scritto e diretto e nell'action-movie "John Rambo" (2008). Nel 2010 Sylvester Stallone dirige e recita in "I mercenari - The Expendables", insieme a Dolph Lundgren, Arnold Schwarzenegger, Bruce Willis, Mickey Rourke, Jason Statham e Jet Li e nel 2011 presta la voce al leone di "Il signore dello zoo". Presto lo vedremo al cinema con "The Expendables II" (2012) e "Headshot" (2012). Nel 2013 ha lavorato nel film d'azione "Jimmy Bobo - Bullet to the Head".
PREMI E NOMINATION

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior attore in un film drammatico Rocky

 

Oscar
oscar nomination miglior attore Rocky