Home | Film | Personaggio

Paolo Virzì

DATA DI NASCITA: 04/03/1964
LUOGO DI NASCITA: Livorno, Italia
DATA DI MORTE:
biografia
Paolo ha frequentato il corso di sceneggiatura di Furio Scarpelli al Centro Sperimentale di Cinematografia. Terminati gli studi, ha collaborato a diversi script prima di esordire dietro la macchina da presa nel 1994 con "La bella vita", che gli ha procurato il Ciak d'Oro alla Mostra del Cinema di Venezia, il Nastro d'Argento e il David di Donatello come miglior regista emergente. Con i successivi "Ferie d'agosto" (1996), "Ovosodo" (1997, Gran Premio della Giuria a Venezia) e "Baci e Abbracci" (1999) si è messo in evidenza come uno dei più talentuosi registi italiani della nuova generazione. Nel 2001 gira "My Name Is Tanino", e due anni dopo "Caterina va in città" con Sergio Castellitto e Margherita Buy.
Ha realizzato "Adelmo Torna da Me" (2005), "N - Napoleone" (2006), con Daniel Auteuil e monica Bellucci e "Tutta la vita davanti" (2008) con Sabrina Ferilli.
Ha lavorato anche alla pellicola "La prima cosa bella" (2010) con Stefania Sandrelli e Claudia Pandolfi.