Home | Film | Personaggio

David Cronenberg

DATA DI NASCITA: 15/03/1943
LUOGO DI NASCITA: Toronto, Canada
DATA DI MORTE:
biografia
David si laurea in letteratura inglese presso l'Università di Toronto dopo aver abbandonato gli studi al Dipartimento Scientifico. Fin da bambino scrive brevi racconti intrisi di mistero e già a 12 anni suona la chitarra classica. Dopo un apprendistato nei cortometraggi e nel softcore, si lancia nel genere horror nel 1975 realizzando un film commerciale "Il demone sotto la pelle", dove un parassita si diffonde, prendendo possesso dei corpi e annullando la loro razionalità a favore dell'istinto. Nel 1976 segue "Rabid sete di sangue" in cui il regista racconta di un'epidemia trasmessa da un morso. S'impone all'attenzione della critica e del pubblico con "Scanners" (1979), dove persone con eccezionali poteri telepatici sono in grado di provocare l'esplosione della testa dei loro interlocutori. Nel 1982 segue "Videodrome" e nel 1983 "La zona morta", tratto dal romanzo di Stephen King. Nel 1986 dirige un remake di un film di fantascienza degli anni '50 di Kurt Neuman "La mosca". Questa è l'opera che porterà il regista al successo internazionale. Il film vince l'Oscar per gli effetti speciali. Nel 1996 Cronenberg si aggiudica il Premio Speciale della Giuria al Festival di Cannes con "Crash" e nel '99 l'Orso d'Argento al Festival di Berlino con "Existenz". Nel 2002 dirige il film "Spider" con Ralph Fiennes e Miranda Richardson con cui il regista viene premiato al Festival di Cannes. Ha realizzato la pellicola "A History Of Violence" (2005) con Viggo Mortensen e Maria Bello e il thriller "Eastern Promises" (2007) sempre con Viggo Mortensen e Naomi Watts.
PREMI E NOMINATION

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior film drammatico La promessa dell'assassino