Home | Film | Personaggio

Alessandro Aronadio

DATA DI NASCITA:
LUOGO DI NASCITA: Roma
DATA DI MORTE:
biografia
Nato a Roma nel 1975, Aronadio si laurea nel 2001 in Psicologia a Palermo con una tesi sul “Doppio nel cinema di David Cronenberg”. Nello stesso anno è vincitore della borsa di studio Fulbright “Sergio Corbucci” per un Master in regia cinematografica presso una scuola americana di cinema. Si specializza in regia presso la Los Angeles Film School ad Hollywood alla fine del 2002. Assistente e aiutoregista in diversi lungometraggi sia in Italia, dirige spot, videoclip, documentari, cortometraggi. Tra i documentari, Sicilia: terra di speranze e di incontri, coproduzione italo?palestinese, e Il ritorno dell'elefante, prodotto dalla spagnola Just Films. Per la TV americana ha girato uno speciale per il canale televisivo E! Entertainment sulla band dei REM durante un loro tour in Italia. Col videoclip 'Brain' del gruppo Father Murphy ha vinto il primo premio come miglior videoclip italiano indipendente al Filmstock Videoclip Festival. Scrive articoli e interventi per la rivista scientifica di psicologia Gruppi. Il suo racconto Billie Holiday ha vinto il concorso nazionale Trasgressori nel 2000. Nel 2004, col racconto Dove Sei, viene selezionato come rappresentante italiano per il Festival Internazionale di Letteratura Klandestini, organizzato a Malta dal British Council. Nel 2005, la sceneggiatura “La neve, piano” vince il secondo premio al concorso Autori da scoprire, indetto dal comune di Bolzano. Tra i suoi cortometraggi, in concorso in numerosi festival internazionali, 'Il bianco e il rosso', 'Eyes Wide Open', 'Hollywood Stories', 'The story of Adam&Eve', Roman Holiday (2008). Il cortometraggio Glorybox (2003) ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, è stato eletto il miglior cortometraggio studentesco all'International Student Award ed ha rappresentato l'Italia all'XI Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo (Atene, 2003). "Due Vite per Caso" (2010) è la sua opera prima per il cinema.
FILMOGRAFIA