Home | Film | Personaggio

Alejandro Agresti

DATA DI NASCITA: 02/06/1961
LUOGO DI NASCITA: Buenos Aires, Argentina
DATA DI MORTE:
biografia
Alejandro realizza il suo primo lungometraggio nel 1978 dal titolo "El Zoologico y el cementerio". Undici anni dopo con "Boda secreta" vince il premio per il miglior film al Dutch Film Festival. Tra i suoi lavori ricordiamo "Sola" (1979), "La Araña" (1980), "Tú Sabes mi nombre" (1981), "Luba" (1990), "Figaro Stories" (1991) e "Modern Crimes" (1992). Nel 1996 è la volta di "Vice Versa" (1996), con cui vince il premio speciale della giuria all'Havana Film Festival e due Silver Condor all'Argentinean Film Critics Association Awards. Del 1998 è l'autoironico e divertente "El viento se llevò lo que" e nel 2000 realizza "Una noche con Sabrina Love" (2000) in cui racconta la storia di un giovane di un paesino sperduto che può finalmente incontrare l'attrice porno dei suoi sogni solitari. In "Valentin" (2002) racconta invece la storia di un ragazzino che spera di ritrovare la madre che l'ha abbandonato quando aveva tre anni. Nel 2004 ha presentato alla Mostra di Venezia "Tutto il bene del mondo" e ultimamente è tornato dietro la macchina da presa per dirigere "The lake house" (2006).
FILMOGRAFIA