Home | Film | Personaggio

Teri Garr

DATA DI NASCITA: 11/12/1947
LUOGO DI NASCITA: Lakewood, Ohio
DATA DI MORTE:
biografia
Teri Garr (Lakewood, 11 dicembre 1947) è un'attrice statunitense, candidata all'Oscar come miglior attrice non protagonista nel 1982 con Tootsie (1982), diretto da Sydney Pollack.

Studentessa di danza e recitazione prima all'Università della California ed in seguito all'Actor's Studio di New York, esordì come ballerina in alcuni film in coppia con Elvis Presley, come L'idolo di Acapulco (1963), diretto da Richard Thorpe.

Raffinata interprete dai tempi comici perfetti e dal sorriso disarmante, conosce il successo e l'immediata celebrità internazionale grazie a La conversazione (1974) di Francis Ford Coppola ma soprattutto grazie a Frankenstein Junior (1974) di Mel Brooks, dove eccelle nei panni di Inga. Presenza fissa e notissima nella televisione statunitense, negli anni successivi si è fatta apprezzare per le sue eccezionali doti di eclettismo e mimica in pellicole del calibro di Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977) di Steven Spielberg, Tootsie (1982, candidatura all'Oscar come miglior attrice non protagonista) di Sydney Pollack, Un sogno lungo un giorno (1982) di Francis Ford Coppola, Fuori orario (1985) di Martin Scorsese e Prêt-à-Porter (1994) di Robert Altman.

Più recentemente ha ricoperto il ruolo della madre di Phoebe Buffay, interpretata da Lisa Kudrow, nella famosa serie televisiva Friends, oltre ad aver partecipato a moltissime produzioni televisive.

Nel 1999 le è stata diagnosticata una sclerosi multipla. Da allora è attivamente impegnata in varie associazioni per l'aiuto di chi soffre della sua stessa malattia ed è, tra le altre cose, ambasciatrice del National Multiple Sclerosis Society. Le sue condizioni di salute, già molto precarie, si sono ulteriormente aggravate nel dicembre del 2006 a seguito di un aneurisma. Dal 2007 ha smesso di recitare.

(wikipedia)