Home | Film | Personaggio

Robert Aldrich

DATA DI NASCITA: 09/08/1918
LUOGO DI NASCITA: Cranston, Rhode Island, USA
DATA DI MORTE: 05/12/1983
biografia
Dopo aver lavorato come aiuto regista con autori come Chaplin, Renoir, Losey, passò alla regia dove si fece notare per una serie di film polemici nei confronti del cinema hollywoodiano. Iniziò con una feroce requisitoria contro Hollywood in "Il grande coltello" (1954). La sua visione critica della storia americana e dei suoi valori si espresse inoltre in alcuni film duri e sferzanti come "L'ultimo apache" (1954), "Vera Cruz" (1954), "Un bacio e una pistola" (1955) e infine "Prima linea" (1956). Il suo cinema di denuncia continuò con in film sulla violenza collettiva con "Quella sporca dozzina" (1967), proseguì abbracciando l'universo carcerario con "Quella sporca ultima meta" (1974) per culminare con una pellicola sui metodi brutali della polizia in "I ragazzi del coro" (1977), un film questo che gli attirò gli strali dei moderati del suo Paese. Nel 1981 girò "California Dolls", sul mondo spietato e primitivo del catch.
PREMI E NOMINATION

Golden Globe Awards
golden globe per il miglior film commedia o musicale Quella sporca ultima meta