Home | Film | Personaggio

Queen Latifah

DATA DI NASCITA: 18/03/1970
LUOGO DI NASCITA: East Orange, New Jersey
DATA DI MORTE:
biografia
Mentre sua madre, insegnante di arte alla high school la abitua ad apprezzare la cultura e la poesia, il padre le impartisce lezioni di karate e le insegna ad usare le armi da fuoco. Adolescente, fa parte del gruppo femminile Ladies Fresh, e a 18 anni debutta come cantante solista con il singolo "Wrath of My Madness" ottenendo consensi di pubblico e di critica, grazie anche alla sua capacità di opporsi allo strapotere maschile nel campo della musica rap. Dopo una serie di successi discografici, nel 1991 debutta sul grande schermo in "Jungle Fever" di Spike Lee, al quale seguono altri ruoli, sia comici che drammatici, come in "Poliziotti per caso" (1993) di Ted Demme, "My Life" (1993) con Michael Keaton e Nicole Kidman, "Sfera" (1998) di Barry Levinson, e "Il collezionista di ossa" (1999) con Denzel Washington e Angelina Jolie. Grazie al successo di quest'ultimo film, nel 1999 Queen Latifah presenta un programma televisivo tutto suo, il 'Queen Latifah Show'. Nel 2002 viene candidata per l'Oscar come attrice non protagonista per il musical "Chicago". Nel 2003 interpreta Charlene Morton nella divertente commedia "Un Ciclone in Casa" accanto a Steve Martin e nel 2004 è la taxista più veloce di New York nel film "New York Taxi" di Tim Story. Ha lavorato ai film "Beauty Shop" (2005), "Stranger Than Fiction" (2006), "Last Holiday" (2006) e ha prestato la voce per il film d'animazione "L'era glaciale: il disgelo" (2006). Nel 2007 è una delle protagoniste di "Hairspray" (2007) di Adam Shankman.
PREMI E NOMINATION

Oscar
oscar nomination miglior attrice non protagonista Chicago