Home | Film | Personaggio

Michelangelo Antonioni

DATA DI NASCITA: 29/09/1912
LUOGO DI NASCITA: Ferrara, Emilia Romagna
DATA DI MORTE: 30/07/2007
biografia
Dopo essersi laureato in Economia e Commercio, Michelangelo si trasferisce a Roma, si iscrive al Centro Sperimentale di Cinematografia e scrive per la rivista 'Cinema'. Dopo aver collaborato alla sceneggiatura di "Un pilota ritorna" (1942) di Roberto Rossellini va in Francia dove fa esperienza come aiuto-regista di Marcel Carnù. Nel 1943 torna in Italia e realizza il suo primo documentario "Gente del Po" che riesce per%uFFFD a concludere solo nel 1947 a causa della guerra. Grazie a "Nettezza Urbana" (1948) e "L'amorosa menzogna" (1949) riceve il Nastro d'argento per il miglior documentario. Debutta come regista di lungometraggi con "Cronaca di un amore" nel 1950, che ottiene un Nastro d'argento speciale. Nel 1956 vince il Nastro d'argento per la miglior regia e il Leone d'argento a Venezia con "Le amiche" (1955) ma è con la 'trilogia' "L'avventura" (1960), "La notte" (1960) e "L'eclisse" (1961) che si impone all'attenzione del pubblico e della critica nazionale e internazionale. Grazie a queste pelliocole guadagna numerosi riconoscimenti tra cui il premio speciale al Festival di Cannes (1960/62) e l'Orso d'oro a Berlino (1960). Nel 1964 realizza il suo primo film a colori "Deserto rosso" che presentato a Venezia e vince il Leone d'oro e il premio FIPRESCI. Con "Blow Up" (1966) riceve la sua prima e unica candidatura all'Oscar come regista e vince la Palma d'oro a Cannes. Nel 1983 gli viene conferito il Leone d'oro alla carriera. Nel 1994, dopo molti anni affetto da gravi problemi di salute, Michelangelo torna sul grande schermo con l'aiuto di Wim Wenders, insieme al quale realizza "Al di l%uFFFD delle nuvole", vincitore del premio FIPRESCI a Venezia. Nel 1998 e nel 2004 realizza due documentari rispettivamente "12 Registi Per 12 Città" (1998) e "Lo sguardo di Michelangelo (2004). Nel 2004 inoltre ha diretto "Eros" presentato fuori concorso alla 61ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Muore a 94 anni nella sua casa il 30 Luglio 2007.
MULTIMEDIA
PREMI E NOMINATION

Oscar
oscar nomination miglior regista Blow-up