Home | Film | Attore

Massimo Andrei

DATA DI NASCITA: 0
LUOGO DI NASCITA: napoli
SEGNO ZODIACALE: Toro
PROFESSIONE: Attore
biografia
Nato a Napoli nel 1967 si forma e lavora prevalentemente in teatro cominciando con gli assistenti di Peter Brook a Parigi e il mimo Michele Monetta. Da giovanissimo è diretto dai registi teatrali Giancarlo Cobelli, Antonio Calenda, Livio Galassi, Pierpaolo Sepe e dagli attori Ernesto Calindri, Rino Marcelli e Carlo Giuffrè in allestimenti destinati a lunghe tournèe, fino ad approdare nel 1994 alla Nuova Drammaturgia Napoletana. Nel 1997 si laurea in Storia del Teatro e dopo gli studi drammatici presso l'A.I.A. (Atelier International de l'Acteur) di Parigi, segue seminari di Impostazione vocale e danza in Italia e all'estero. Ha lavorato per cinque anni nella compagnia teatrale di Vincenzo Salemme, si avvicina alla drammaturgia contemporanea diretto da Pier Paolo Sepe, interpretando i ruoli protagonisti di 'Mamma, tragedie minimali' di Annibale Ruccello, 'Uscita di Emergenza' di Manlio Santanelli e 'Chi ha ucciso Sara?' di Andrej Longo, con il quale è vincitore del 1° Premio del Concorso per Monodrammi Montecastello di Vibio (PG). Grazie a Salemme appare anche sul grande schermo con il film "Amore a prima vista" e "Volesse il cielo!". Nel 1998 è nel cast di "Per Tutto il Tempo Che Ci Resta" e ultimamente ha scritto e diretto "Mater Natura" (2005) vincitore del 1° premio nella Settimana della Critica nella 62° Mostra del Cinema di Venezia.
natale 2013
  • OGGI IN TV