Home | Film | Personaggio

Marlon Brando

DATA DI NASCITA: 03/04/1924
LUOGO DI NASCITA: Omaha, Nebraska
DATA DI MORTE: 01/07/2004
biografia
Marlon Brando Jr. nasce il 3 aprile 1924 a Omaha (Nebraska) da un padre commesso viaggiatore e da una madre attrice dilettante. Dopo aver tentato invano la strada dell'Accademia Militare (da cui viene espulso), si trasferisce a New York dove frequenta un corso d'arte drammatica e apprendere le regole del famoso 'Metodo Stanislavsky'. Nel 1944 debutta a Broadway e tre anni dopo compie il grande salto: ottiene da Elia Kazan il ruolo di Stanley Kowalski nella versione teatrale di 'Un Tram che si chiama desiderio'. Da quel momento la sua carriera si arricchisce di preziose collaborazioni: nel 1953 è Marco Antonio nel 'Giulio Cesare' di Joseph L. Mankiewicz e nel 1954 padroneggia con altri due ruoli, Terry Malloy in 'Fronte del Porto' e Johnny ne 'Il Selvaggio' di Benedek. Nel 1955 viene poi contattato da Luchino Visconti per interpretare accanto alla Bergman in 'Senso' ma il progetto si conclude con un nulla di fatto poiché problemi finanziari imposero al regista italiano un ridimensionamento del cast. Dopo l'esperienza registica di 'I due volti della vendetta' (1961) inizia un proficuo rapporto di lavoro con Francis Ford Coppola, divenendo il protagonista de 'Il Padrino' (1972) e 'Apocalypse Now' (1979) e vantando una performance di straordinaria intensità in 'Ultimo tango a Parigi' di Bernardo Bertolucci. Negli anni Novanta lo troviamo per due volte a fianco di Johnny Deep: il riferimento è a 'Don Juan de Marco maestro d'amore' e a 'Il Coraggioso'. Da segnalare anche una partecipazione significativa al film horror di John Frankenheimer 'L'isola perduta', accanto a Val Kilmer. Molto ricco il suo carnet: nominations all'Oscar come miglior attore per "Un tram che si chiama desiderio", "Viva Zapata", "Giulio Cesare", "Ultimo tango a Parigi", e come miglior attore non protagonista per "Un'arida stagione bianca". Due Oscar come miglior attore protagonista per "Fronte del porto" e per "Il Padrino". Premio New York Film Critics e premio come miglior attore a Cannes per "Un tram che si chiama desiderio". Ben sette i figli avuti nell'arco dei suoi tre matrimoni. Le ultime apparizioni sul grande schermo risalgono al 2001 con "Apocalypse Now Redux" di Francis Ford Coppola che è stato presentato al Festival di Cannes del 2001, e nel film "The Score" di Frank Oz, accanto a Robert De Niro e Edward Norton. E' morto all'età di 80 anni in un ospedale di Los Angeles dove era stato ricoverato pochi giorni prima per una crisi respiratoria.
PREMI E NOMINATION

Oscar
oscar nomination miglior attore Ultimo tango a Parigi

 

Golden Globe Awards
golden globe per il miglior attore in un film drammatico Il padrino

 

Golden Globe Awards
golden globe per il miglior attore in un film drammatico Fronte del porto

 

Oscar
oscar miglior attore Fronte del porto