Home | Film | Attore

Maggie Cheung

DATA DI NASCITA: 12 Sep 1964
LUOGO DI NASCITA: Hong Kong
SEGNO ZODIACALE: Toro
PROFESSIONE: Attore
biografia
Dopo aver partecipato nel 1983 al Concorso per Miss Hong Kong arrivando seconda, Maggie diventare una star della tv e del cinema orientale. In otto anni gira quasi 80 film, molti di azione o di arti marziali. Si fa conoscere in occidente nel 1992 quando vince l'Orso d'argento come miglior attrice al Festival di Berlino per il ruolo di una tragica attrice del muto in "Actress" di Stanley Kwan. Nel 1996 il regista francese Olivier Assayas prima la scrittura nel ruolo di una supercriminale in "Irma Vep", poi la sposa e Maggie va a vivere a Parigi. Nel 2000 è il grande successo di "In the Mood for Love" di Wong Kar Wai che la fa diventare famosa nel mondo. Kar Wai la chiama anche per l'ideale seguito del film, "2046", che viene presentato a Cannes. Nel 2004 si separa da Olivier Assayas ma gira con lui "Clean" nel ruolo di Emily Wang scritto dal marito apposta per lei con cui vince il premio per la miglior interpretazione femminile a Cannes. Nello stesso anno in "Hero" di Zhang Yimou è Neve che vola, una killer solitaria che voleva uccidere il re di Qin, durante il lungo periodo delle guerre cinesi.
FILMOGRAFIA
  • OGGI IN TV