Home | Film | Personaggio

Magali Noel

DATA DI NASCITA: 27/06/1932
LUOGO DI NASCITA: Smirne 
DATA DI MORTE: 23/06/2015
biografia
Magali Noël nacque in Turchia, dove rimase sino all'età di nove anni, da genitori francesi. Esordì come cantante in alcuni cabaret parigini, successivamente passò dagli spettacoli di rivista al teatro classico, dove riscosse i primi successi. Magali Noël divenne immediatamente popolare in Francia grazie ai ruoli da coprotagonista nel celebre film poliziesco Rififi, diretto nel 1955 da Jules Dassin, e nell'elegante commedia Eliana e gli uomini, per la regia di Jean Renoir.
 
Giunta in Italia verso la fine degli anni cinquanta, fu subito ingaggiata nel ruolo di femme fatale in numerose pellicole, dividendo da allora la sua carriera fra Italia e Francia. Il suo fisico esuberante e la personalità provocante le consentirono piacevoli e disimpegnate caratterizzazioni comiche, come quella di Cleopatra in Totò e Cleopatra (1963) di Fernando Cerchio, film nel quale lavorò al fianco di Totò. Importante sodalizio artistico fu quello con Federico Fellini, che la portò ad interpretare ruoli notevoli in tre film del regista riminese, La dolce vita (1960), Fellini Satyricon (1969) e soprattutto Amarcord (1973), in cui l'attrice impersonò brillantemente la greve ma sinuosa romagnola "Gradisca", passaggio obbligato per l'iniziazione dei giovani riminesi, e proiezione delle memorie e fantasie adolescenziali di Fellini stesso.
 
Viene a mancare nel sonno il 23 giugno 2015 in una casa di riposo di Châteauneuf-Grasse, nel sud della Francia, a pochi giorni dal suo ottantatreesimo compleanno.
FILMOGRAFIA