Home | Film | Personaggio

Lina Sastri

DATA DI NASCITA:
LUOGO DI NASCITA: Napoli, Campania, Italia
DATA DI MORTE:
biografia
Figlia di madre napoletana e padre siciliano, Lina ha una passione innata per l'arte. Fin da adolescente calca i palcoscenici di quartiere, nel 1976 debutta ufficialmente a teatro a fianco di Mariano Rigillo e Angela Pagano in 'Masaniello', di Armando Pugliese. Nel 1983 diretta da Giuseppe Patroni Griffi, recita la figliastra nei 'Sei personaggi in cerca d'autore' di Pirandello con cuivince il Premio Curcio. Esordisce sul grande schermo nel film tv 'Gli ultimi tre giorni', a cui seguono "Il Prefetto di Ferro" (1977) e "Mi manda Picone" (1984) con cui ottiene un David di Donatello come miglior attrice. Vince nuovamente la statuetta con "Segreti Segreti" (1985), "L'inchiesta" (1987), "Celluloide" (1996) e "Vite strozzate" (1996). Nel 1999 è la volta di "Briganti" e nel 2001 è tra gli interpreti della fiction in due puntate su RaiDue, 'Nessuno escluso', per la regia di Massimo Spano. Nel 2003 lavora in "Giovani" di Luca e Marco Mazzieri.