Home | Film | Personaggio

Leonor Watling

DATA DI NASCITA: 28/07/1975
LUOGO DI NASCITA: Madrid
DATA DI MORTE:
biografia
Figlia di padre spagnolo e madre inglese, Leonor Ceballos Watling, intraprende fion da piccola la carriera di ballerina, prima di farsi male a un ginocchio e dover così rinunciare al suo sogno. Attrice molto popolare in Spagna debutta interpretado numerose sit-com televisive. Esordisce sul grande schermo con "Jardines colgante" di Pablo Llorca, e successivamente lavora in "Todas hieren" e "La hora de los valientes", di Antonio Mercero che le vale la candidatura al Goya come miglior attrice protagonista. Nel 2001 Bigas Luna la sceglie per interpretare "Son de mar" e l'anno successivo è nella pellicola di Pedro Almodòvar, "Parla con lei" (2001), dove Leonor interpretava una ragazza in coma, oggetto di morbose attenzioni da parte di uno strano infermiere. Nel 2002 è la volta di "A mia madre piacciono le donne", una commedia ispanica irriverente e ottimista sulle famiglie moderne e nel 2003 gura "Bastardo dentro" di Patrick Alessandrin. Nel 2004 torna a lavorare per Almodóvar nel film drammatico "La mala educación" e nello stesso periodo gira "Inconscientes" di Joaquín Oristrell. E' protagonista del film "Salvador - 26 anni contro" (2006) diretto da Manuel Huerga e della pellicola "Lezione 21" di Alessandro Baricco.