Home | Film | Personaggio

Kristin Scott Thomas

DATA DI NASCITA: 24/05/1960
LUOGO DI NASCITA: Redruth, Cornwall, England, UK
DATA DI MORTE:
biografia
Frequenta il Cheltenham Ladies College, studia per un po' presso un convento e poi decide, in aperto conflitto con la madre che la vuole iscritta all'università, di partecipare a un corso per insegnanti alla Central School of Speech and Drama. Seguendo le lezioni e innamorandosi del palcoscenico, Kristin decide di colpo di cambiare indirizzo di studi e di passare al corso di Arte Drammatica. I suoi insegnanti però non la ritengono abbastanza dotata e la sconsigliano vivamente di tentare la professione di attrice. Kristin delusa e demotivata parte per Parigi inizia a lavorare come ragazza alla pari e presto trova anche l'amore della sua vita. Incoraggiata dagli amici, decide di provare ancora la carriera artistica e si iscrive all'Ecole Nazionale des Arts et Techniques de Théatres di Parigi. Nel 1984 viene scelta per una mini serie tv, 'L'Amour en héritage' e inizia a lavorare anche per il teatro. Nel 1986 ottiene il suo primo ruolo cinematografico da protagonista in "Under the Cherry Moon", dramma musicale diretto da Prince. Qualche anno più tardi, nel 1992, arriva la sua occasione grazie a Roman Polanski e a "Luna di fiele", ma il suo primo vero successo resta legato al personaggio della snob Fiona, in "Quattro matrimoni e un funerale" di Mike Newell, che le vale il premio BAFTA come miglior attrice non protagonista. Kristin ottiene un enorme successo anche nel 1996 con "Il paziente inglese" di Anthony Minghella, conquistando una nomination all'Oscar per la sua interpretazione, e i riconoscimenti arrivano anche nel 1998 per la sua partecipazione a "L'uomo che sussurrava ai cavalli". Nel 2001 è la protagonista di "L'ultimo sogno", melodramma di Irwin Winkler, e nello stesso anno veste i panni della padrona di casa nell'acclamato giallo altmaniano "Gostford Park". Ha lavorato alle pellicole "Arsenio Lupin"(2004) accanto a Romain Duris, "Man To Man" (2005) di Regis Wargnier e "Chromophobia" (2005) di Martha Fiennes, presentato fuori concorso al 58mo Festival di Cannes. Inoltre è protagonista della pellicola "Il y a longtemps que je t'aime" (2008) di Philippe Claudel, presentata alla 58ma Edizione del festival di Berlino e del film drammatico "L'altra donna del re" (2008). Inoltre è nel cast della commedia "I love shopping" (2008) diretta da Hogan.
PREMI E NOMINATION

Golden Globe Awards
nomination golden globe per la migliore attrice in un film drammatico Il paziente inglese

 

Oscar
oscar nomination miglior attrice Il paziente inglese