Home | Film | Personaggio

Jean-Claude Van Damme

DATA DI NASCITA:
LUOGO DI NASCITA: Belgio, Sint-Agatha Berchem
DATA DI MORTE:
biografia
Lasciata la scuola all'età di 16 anni, Jean-Claude dopo aver vinto l'European Professional Karate Association's nella sua categoria, decide di cercare il successo negli Stati Uniti. Per le sue straordinarie doti nelle arti marziali diventa presto il protagonista di ormai famosissimi film d'azione. Il suo primo film importante è "Senza esclusione di colpi" nel quale interpreta il ruolo di Frank Dux, un campione di arti marziali realmente esistito, seguito poi dal mitico "Kickboxer", "Lionheart: scommessa vincente", "Double impact"(1991), "I nuovi eroi"(1992) e "Street fighter"(1994) tratto dal notissimo videogioco.
Fanno parte inoltre della sua filmografia "Colpi proibiti", "Accerchiato"(1993), l'ottimo "Timecop"(1994) che ha anche riscosso un grande successo al box office. Nel 1993 gira il violentissimo e spettacolare "Hard target" diretto dal maestro dell'action movie John Woo, scoperto proprio da Van Damme durante le sue tournee esplorative nell'Estremo Oriente e presentato ad Hollywood.Jean Claude si impegna moltissimo nel suo lavoro, non solo di attore ma anche di produttore, regista e sceneggiatore, tanto che si reca spesso a Hong Kong per migliorare le sue tecniche nelle arti marziali, scoprire nuovi talenti e attingere a nuove storie.
Nel 1996 realizza un suo grande sogno, quello di dirigere un esemplare film d'azione: "La prova", storia ambientata negli anni venti con tanto di pirati e combattimenti in stile.
Ultimamente è stato protagonista di "The Replicant"(2001), "The Order"(2001) e di "Hell" (2002).
Uscirà prossimamente la pellicola "Kumite" da lui scritta, diretta e interpretata.