Home | Film | Personaggio

Gabriel Garko

DATA DI NASCITA: 12/07/1974
LUOGO DI NASCITA: Torino
DATA DI MORTE:
biografia
Figlio dell'attore Gianni Garko, Gabriel debutta nel 1995 in un cortometraggio, 'Troppo caldo' di Roberto Rocco, presentato a Venezia nella sezione corti. Nello stesso anno appare nella fiction 'La signora della Città', tratto dal romanzo omonimo di Silvana Giacobini. Gira poi da protagonista numerose fiction televisive tra cui 'Trestelle' (1998) di Pier Francesco Pingitore, 'Il morso del serpente' (1999) di Luigi Parisi e nella fiction 'Occhi verde veleno' (1999), diretto ancora da Parisi. Sempre nel 1999 lavora nel film "Paparazzi" di Neri Parenti, in cui interpreta se stesso. Nel 2001 appare con grande successo ne "Le fate ignoranti" di Ferzan Ozpetek in un ruolo di malato terminale inconsueto per lui. L'anno successivo è protagonista al fianco di Anna Galiena del film "Senso '45" di Tinto Brass. Ultimamente è uno dei protagonisti del film "Una moglie bellissima" (2007) di Pieraccioni.