Home | Film | Personaggio

Clint Eastwood

DATA DI NASCITA: 31/05/1930
LUOGO DI NASCITA: San Francisco, California
DATA DI MORTE:
biografia
Dopo una lunga carriera di attore - ricordiamo almeno i film girati con Sergio Leone- Eastwood approda alla regia con "Brivido nella Notte" (1971). Il primo suo grande film come director è "Il Texano dagli Occhi di Ghiaccio" (1976), e altrettanto bello risulta poi un altro western, "Il Cavaliere Pallido" (1985). La definitiva consacrazione autoriale arriva con "Bird" (1988), e quattro anni dopo ottiene addirittura l'Oscar alla regia per un grande capolavoro, "Gli Spietati" (1992). Al Festival di Venezia 2000 ha ottenuto il Leone d'Oro alla carriera, ed ha presentato il film "Space Cowboys" , interpretato da vecchie glorie come James Garner e Donald Sutherland. Due anni dopo esce nelle sale "Debito di sangue" (2002), il film poliziesco presentato fuori concorso alla 59ma mostra del Festival di Venezia. Durante lo stesso anno Clint Eastwood esplora il mondo del blues, per cui nutre una profonda passione, con il film "The blues: Piano blues". La pellicola fa parte di una serie voluta e coordinata da Martin Scorsese, in occasione dell'anno del blues. Nel 2003 Eastwood supera se stesso con il film "Mystic River", tratto dal Romanzo di Dennis Lehane, interpretato magistralmente da Sean Penn, Tim Robbins e Kevin Beacon. Il film fa vincere 2 premi Oscar e 2 Golden Globe rispettivamente a Sean Penn come Miglior attore Protagonista e a Tim Robbins miglior attore non protagonista. Nel febbraio del 2005 Eastwood toprna dietro la macchina da presa e dirige "Million Dollar Baby", storia drammatica di una ragazza determinata a combattere sul ring. Il lungometraggio ottiene il Golden Globe per la miglior regia e l'Oscar per miglior film e miglior regia. Ultimamente ha realizzato il film di guerra "Flags of Our Fathers" (2006) con Ryan Phillippe e Jesse Bradford e "Lettere dam Iwo Jima" (2006) vincitore del Golden Globe 2007 come miglior film straniero e candidato all'Oscar per miglior film, regia, sceneggiatura. E' tornato dietro la macchina da presa per dirigere il thriller "Changeling" (2008) con Angelina Jolie. Il 2010 è l'anno di "Invictus - L'invincibile", film celebrativo sulla figura di Nelson Mandela (interpretato da Morgan Freeman) e "Hereafter", interpretato da Matt Damon. Nel 2011 dirige "J. Edgar", con Leonardo DiCaprio e Naomi Watts, pellicola incentrata sulla vita di J. Edgar Hoover, capo dell'FBI per circa 50 anni e a lungo uno degli uomini più potenti del mondo. Nel 2012 torna alla recitazione con "Trouble with the Curve", diretto da Robert Lorenz. Come regista, è al lavoro per "A Star Is Born", atteso per il 2013.
PREMI E NOMINATION

Oscar
oscar nomination miglior regista Lettere da Iwo Jima

 

Oscar
oscar nomination miglior film Lettere da Iwo Jima

 

Golden Globe Awards
golden globe al miglior film straniero Lettere da Iwo Jima

 

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior regista Flags of Our Fathers

 

Oscar
oscar miglior film Million Dollar Baby

 

Golden Globe Awards
golden globe per il miglior regista Million Dollar Baby

 

Oscar
oscar miglior regista Million Dollar Baby

 

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior film drammatico Million Dollar Baby

 

Oscar
oscar nomination miglior attore Million Dollar Baby

 

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior regista Mystic River

 

Oscar
oscar nomination miglior regista Mystic River

 

Oscar
oscar nomination miglior film Mystic River

 

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior film drammatico Mystic River

 

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior film drammatico I ponti di Madison County

 

Oscar
oscar miglior regista Gli spietati

 

Oscar
oscar nomination miglior attore Gli spietati

 

Oscar
oscar miglior film Gli spietati

 

Golden Globe Awards
golden globe per il miglior regista Gli spietati

 

Golden Globe Awards
nomination golden globe per il miglior film drammatico Gli spietati

 

Golden Globe Awards
golden globe per il miglior regista Bird